L’OBBLIGO DI TESTIMONIARE: un dovere civico

Ho ricevuto una citazione a comparire come testimone in un processo civile, sono contrario a queste cose posso evitare di andarci?

Iniziare l’anno affrontato questa tematica è un buona occasione per ricordare l’importanza del testimone in ogni ordine di processo. La risposta alla domanda è: assolutamente no! Tra i non addetti ai lavori c’è una strana cultura della testimonianza: si è a favore quando se ne ha bisogno, si è allergici quando occorre scomodarsi per la causa d’altri. La cosa è tanto radicata che i miei clienti a cui suggerisco la prova per testimoni, prima di essere da me redarguiti in merito, si sentono in dovere di contattare i papabili testi per implorare loro una testimonianza.  Niente di più sbagliato e aberrante. Testimoniare è uno dei doveri più nobili in un paese civile. Testimoniare, in modo genuino e convinto, a volte rappresenta l’unico modo per individuare il responsabile di un reato o per permettere a qualcuno di provare un proprio diritto. Nel momento in cui il giudice, il pm o l’avvocato rivolgono delle domande il teste ha il privilegio di contribuire in modo determinante alla ricerca della verità dei fatti. Che la testimonianza non sia una semplice facoltà rinunciabile lo dicono le norme che impongono a) la comunicazione preventiva di un reale impedimento a comparire (in tal caso  l’audizione verrà solo rinviata), b) l’accompagnamento coattivo da parte delle forze  dell’ordine in caso di mancata comparizione ingiustificata e possibile sanzione da €51 a 516, c) la punizione del reato di falsa o reticente  testimonianza. Insomma fare i preziosi o gli scocciati di fronte ad una richiesta di deporre come testimone viene trattato  dalla legge come una condotta  infamante  per lo stesso intimato. Quindi, a meno che non rientriate tra chi si può  astenere legittimamente (es. ecclesiastici, professionisti tenuti al segreto, prossimi congiunti dell’imputato nel processo penale, ed altri) il consiglio è quello di fare convintamente  il vostro  dovere sentendovi per questo  importanti e consapevoli  che domani potreste pendere dalle labbra di un testimone  pure voi

Avv. Andrea Fucci
About Avv. Andrea Fucci 144 Articles
Nato a Carmagnola (TO) il 08/01/1973, Avvocato Civilista iscritto presso l’Ordine di Pinerolo (TO); AREE TEMATICHE DI COMPETENZA: commercio elettronico, condominio, contratti in genere,diritti del consumatore, diritti reali, diritto agrario, diritto amministrativo, diritto commerciale, diritto del lavoro, diritto della proprietà immobiliare, diritto di famiglia, fallimento, infortunistica stradale, locazione/sfratti, marchi/brevetti, successioni ereditarie; Fondatore e responsabile del sito www.lexconsulenza.it; dr.fucci@gmail.com ;

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*